Inumazione e tumulazione

Servizio di inumazione e tumulazione in provincia di Firenze 

Sono le due forme più classiche di seppellimento.
L’inumazione consiste nella sepoltura del feretro nel terreno nudo, affinché il defunto “ritorni alla terra”. La tumulazione consiste invece nell’inserimento delle spoglie in un loculo cementizio sigillato, dove i tempi di permanenza sono più lunghi. 
Se siete indecisi tra le forme di sepoltura, contattateci per maggiori informazioni.

Inumazione della salma

Il servizio di inumazione nella salma ha l'obiettivo di tradurre nella maniera più rapida possibile le materie organiche del corpo in sali minerali. La salma viene depositata in una bara di legno leggera, successivamente interrata in aree cimiteriali o comunque obbligatoriamente predisposte dal Comune di residenza, in modo da rendere tale processo più rapido. In un secondo momento sarà possibile apporre la lapide con i dati anagrafici del defunto. Il periodo di mineralizzazione si svolge generalmente nell'arco di dieci anni. 

La tumulazione

La tumulazione della salma consiste nel depositare il corpo del defunto in una duplice cassa, una di legno e l'altra in metallo, ermeticamente sigillata, e in seguito in un loculo, in una tomba o in una cappella privata acquisite presso il Comune di residenza. Il periodo di conservazione della salma all'interno del loculo o delle sepolture private e di famiglia, varia a seconda del tipo di concessione rilasciata dal Comune, previo pagamento di una tariffa fissata dall'autorità competente. Il completamento della tumulazione è un impegno dei familiari del defunto, che si affidano agli operatori delle agenzie funebri per ottenere il giusto supporto nelle scelte dei materiali e della composizione estetica del loculo. 
Per maggiori delucidazioni sui servizi dell'agenzia, contattare il +39 0571 668999
Share by: